Se mi segui nei social ti sarai accorto che ogni mese consiglio un libro che ho letto e ho trovato utile: li condivido su facebook e instagram con #unlibropercambiare.

Li condivido perché leggere mi insegna sempre tanto, mi permette di stare un po con me stessa, mi fa scoprire cose che non conoscevo, mi fa fare dei veri e propri incontri: le storie ci permettono di conoscere cose e prospettive nuove e così cambiano un po’ il nostro modo di vedere le cose.

Visto che l’estate è sempre portatrice di grandi aspettative nella lettura e siamo sempre alla ricerca di volumi da mettere in valigia ho raccolto qui 12 libri per l’estate tra i miei preferiti e te li propongono, raccontandoti anche perché ho scelto proprio loro. Possono essere un’occasione in questo periodo estivo per approfondire qualcosa di cui magari hai bisogno, ma che nel resto dell’anno rimandi sempre.

12 libri per l’estate che ti leggono dentro

  1. Il bambino perduto e ritrovato. Favole per far la pace col bambino che siamo stati di Alba Marcoli. È un libro di favole per adulti, favole che scaturiscono da storie vere. Aiuta a riflettere su alcuni aspetti della nostra storia, del nostro modo di porci in relazione e comprendere come siano un frutto di quel bambino che siamo stati. Aiuta a comprendere meccanismi complessi ma come fanno i bambini quando giocano: con leggerezza!
  2.  Litigare fa bene. Insegnare ai propri figli a gestire i conflitti, per crescerli più sicuri e felici di Daniele Novara. Questo è rivolto ai genitori per aiutarli a rivalutare il conflitto come un momento utile, educativo e come strumento di crescita. Capitolo dopo capitolo ti aiuta a individuare un vero e proprio metodo per gestire i conflitti dei tuoi figli (ma non solo).
  3. Meglio dirsele di Daniele Novara. Dello stesso autore e sullo stesso tema, ma questa volta ci si focalizza sulla relazione di coppia con una carrellata di storie ed esercizi che aiutano a rivalutare l’idea del conflitto e a vivere meglio i litigi in coppia. Leggendolo potresti scoprire che litigare permette di rimanere veramente se stessi mentre ci ci conosce a fondo reciprocamente. Utili anche gli spunti pratici.
  4. Piccolo manuale per i grandi sbagli di Keri Smith. Questo non è un vero e proprio libro: è una raccolta di esercizi pratici, di giochi ed esperienze per concedersi di fare tutto quello che per una vita ti hanno detto essere “sbagliato”. Se sei ordinato, se ti hanno insegnato a colorare sempre all’interno dei margini (concretamente e metaforicamente), se ti imponi di dover fare tutto perfettamente, questo libro è una liberazione e un divertimento! Ti mette un po’ alla prova e ti permette di riflettere su temi delicati col sorriso in bocca. La sfida poi è quella di estendere quello che intuisci giocando anche in tutti gli altri ambiti della tua vita!
  5. Errori da non ripetere. Come la conoscenza della propria storia aiuta ad essere genitori di Daniel Siegel. Questo è un testo un po’ più impegnativo. Molto utile e interessante per tutti quelli che vogliono utilizzare la propria storia di figli (e non solo) come una risorsa e un punto di partenza per costruire “il proprio stile” come genitori. L’idea di fondo è che più comprendi la tua storia, più sarai un genitore potente e “originale” nel senso che non dovrai accontentarti di fare come i tuoi genitori o l’esatto contrario!
  6. Per dieci minuti di Chiara Gambarale. Questo è un diario: racconta di un gioco lungo un mese in cui, ogni giorno per almeno dieci minuti, la protagonista raccoglie la sfida lanciata dalla sua terapeuta decidendo di fare una cosa nuova, mai fatta prima. E scopre un sacco di cose su se stessa! Ed è contagioso, ti avverto!
  7. Meglio sole. Perché è importante bastare a se stesse di Ivana Castoldi. Il titolo è una provocazione e un invito ad imparare a riscoprire il valore della solitudine buona (che non coincide con l’essere single, anzi!), che ci permette di prenderci cura di noi stessi prima che degli altri. Una raccolta di storie di donne che hanno imparato a mettersi al centro delle proprie attenzioni.
  8. Intelligenza emotiva per la coppia di John Gottman. Ti offre una carrellata di spunti, anche pratici e basic ma mai banali, per rafforzare nella relazione di coppia la capacità di entrare in contatto e alimentare modi concreti per volersi bene.
  9.  La zona cieca di Chiara Gambarale. Un romanzo con una storia d’amore che stenta a decollare, di vicinanza e distanza. Perchè te lo presento? Perchè sullo sfondo di questa narrazione c’è il tema della zona cieca. Cos’è la zona cieca? e’ tutto quello che gli altri colgono di noi ma che noi non vediamo. In genere ci fa paura ma l’altro (e la sua prospettiva su di noi) può permetterci di vedere cose sorprendenti e a noi sconosciute. Tu hai mai pensato a chi affideresti la tua zona cieca?
  10. L’amore è tutto, è tutto quello che so dell’amore di Michela Marzano. Impegnativo, intenso e nutriente come d’altronde è l’amore e le relazioni di coppia. Mi è piaciuto molto come Michela, raccontando di se e della sua storia, spiega come il vuoto e “quello che ci manca” siano parte integrante delle nostre relazioni intime, mentre di solito quando le proviamo ci spaventiamo ed entriamo in crisi. Se aspetti il principe azzurro, ti infastidisci quando scopri che il tuo partner è diverso, e -da qualche parte dentro di te- pensi che una relazione debba colmare un vuoto, questo libro è risanante!
  11. Mindfulness per le relazioni affettive. L’arte di amare con consapevolezza di Attilio Piazza e Monica Colosimo. È per te se hai bisogno di capire come fare a rimanere centrato su di te anche in una relazione di coppia (e non solo)! Ti offre tanti spunti per osservarti e allenarti.
  12. L’arte di essere fragili di Alessandro D’Avenia. Attraverso la rivalutazione della storia di Leopardi, ti propone un faccia a faccia con alcune domande di sempre, di quelle che affiorano quando cerchiamo un senso a quello che ci accade (e che siamo). Va bene per te se vuoi rivalutare alcune esperienze che spesso vengono percepite come “fragilità” e ascoltare altre storie che possono aiutarti a trovare le tue risposte.

Quale di questi ti ha catturato e vorresti già avere fra le mani? E tu ne stai leggendo qualcuno che consiglieresti? Raccontamelo, anche usando #unlibropercambiare.

E poi hai visto che per tutta l’estate puoi partecipare a un percorso gratuito per rilassarti e goderti veramente il tuo relax? Si chiama “Momenti distesi”:  Qui trovi tutti i dettagli e qui puoi iscriverti per partecipare!

ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER

Per non perderti anticipazioni sui corsi, sconti, spunti utili e anteprime.
In omaggio l’e-book 99 DRITTE PER VIVERE FELICE CON LE TUE IMPERFEZIONI (e farle diventare un punto di forza).

The following two tabs change content below.
Psicologa delle relazioni interpersonali. Amo accogliere e accompagnare verso il cambiamento le persone che attraversano un momento critico.

Ultimi post di Claudia Mandarà (vedi tutti)