Nel post di oggi intervisto Maria, che ha realizzato un percorso individuale su skype. Le ho chiesto di raccontarmi com’è andata questa esperienza non solo per raccogliere ogni volta i frutti del mio lavoro (e festeggiare insieme a lei!), ma anche perché credo che le esperienze sono contagiose. Leggere la sua esperienza potrebbe essere utile anche a te per sapere “cosa si fa di preciso in questi percorsi” e per capire se un percorso individuale su skype faccia al caso tuo.

Ciao Maria! Cosa ti ha spinto a scegliere di realizzare un percorso individuale su skype?

Ho scelto di iniziare un percorso individuale su skype per l’impossibilità di essere in loco ma soprattutto la sicurezza di poter fare un percorso efficace quanto quello intrapreso in studio in maniera ancora più comoda ed immediata.

Da quale parte del mondo hai deciso di chiedere aiuto? Vivi in Italia o all’estero?

Ho deciso di chiedere aiuto dalla Romania, dove mi trovo in questo momento.

Quali dubbi avevi prima di inviarmi la tua richiesta?

Avevo qualche dubbio su di me, riguardo alla paura di mettermi in gioco e soprattutto la mia paura era quella di potermi sentire giudicata. Ma dall’altra parte dello schermo ho trovato una persona altamente qualificata quanto empatica e gioiosa.

Wow, grazie! E adesso dimmi, quali sono le cose che ti piacciono di più di questa possibilità di lavorare a distanza?

La velocità di interfacciarmi con te, il non dover impiegare del tempo per raggiungere lo studio e la facilità dell’utilizzo del servizio su Skype!

Quali benefici stai traendo maggiormente dai nostri incontri? Qual è la cosa che trovi più utile?

Il beneficio più grande è sicuramente quello di sentirmi più sicura di me, l’aver imparato a mettermi in discussione in maniera sana. Sto imparando ad assecondare i miei desideri prima di quelli degli altri, a saper dire “no,questa cosa non è nelle mie corde”. I cambiamenti nella mia vita quotidiana riguardano soprattutto il mio rapporto con le persone che mi circondano, riuscire a creare con loro rapporti realmente intimi, permettermi di godere i momenti con loro senza domandarmi sempre “sono adeguata? Cosa stanno pensando di me?” . Riesco ad organizzare la mia giornata senza che il pensiero della casa in ordine sia una priorità. Il beneficio più grande è imparare a conoscersi nel profondo e riuscire a dare un nome alle emozioni che si provano, sapere gestire circostanze che prima sembravano spaventose e ad avere un rapporto sano con il proprio io.

Raccontamelo con un’immagine…o forse due: una che descriva te all’inizio del percorso e una che esprima dove/come ti senti adesso ….

L’immagine che più mi viene immediata è una me dalle dimensioni di un puffo circondata da persone altissime. In loro compagnia mi sento a disagio e impaurita dalla loro altezza, mi fanno sentire inadatta e timorosa di interagire. Adesso vedo questa piccola me che piano piano cresce quasi fino a raggiungere le persone altissime che la circondano. La loro altezza mi spaventa meno perché ora è più simile alla mia. La mia altezza che cresce è la sicurezza che acquisisco piano piano nel mio percorso. Un’altra immagine è una gabbia che si apre, una gabbia in cui prima ero prigioniera e che adesso invece mi sta lasciando uscire per assaporare la libertà di scelta, di movimento, di vita. Mi sento libera e leggera!

Una cosa che ti piace del mio modo di lavorare è…

Mi piacciono tante cose: “l’apparente” leggerezza con cui trovi sempre un piano b, l’empatia che riesci a stabilire con me, la leggerezza che riesci a darmi dopo i nostri incontri, ma soprattutto la voglia che mi trasmetti di sperimentarmi dopo i nostri incontri. Quello che trovo più adatto a me è il saper mettere in parole i miei stati d’animo, riuscire a dare un nome alle sensazioni che provo, l’empatia che mi permette di parlare senza freni, il non sentirmi mai giudicata.

Ringrazio Maria per aver condiviso con noi tutto questo. E tu vuoi saperne di più e capire come posso aiutarti e in cosa consiste un percorso su skype? Se è cosi, puoi scrivermi e raccontarmi qualcosa di te: sarò felice di risponderti e scegliere con te se questa possibilità va bene per te.

ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER

Per non perderti anticipazioni sui corsi, sconti, spunti utili e anteprime.
In omaggio l’e-book 99 DRITTE PER VIVERE FELICE CON LE TUE IMPERFEZIONI (e farle diventare un punto di forza).

The following two tabs change content below.
Psicologa delle relazioni interpersonali. Amo accogliere e accompagnare verso il cambiamento le persone che attraversano un momento critico.

Ultimi post di Claudia Mandarà (vedi tutti)