Anche tu fai fatica a darti il giusto valore? Magari possiamo anche pensare di stimarci, e di ritenerci delle persone in gamba, ma quanto diventa complicato e sfidante nelle nostre giornate fare richieste chiare rispetto a quello che pensiamo di meritare?

Quanto è imbarazzante chiedere schiettamente quello che desideriamo? Quanto è difficile dare un prezzo o un valore a quello che facciamo? Quanto ti spaventa ad esempio l’idea di chiedere un aumento al capo?

Per non parlare di ciò che accade nelle relazioni. Quanto è difficile salutare un’esperienza o una persona con cui abbiamo una relazione che non funziona? Quanto è difficile affrontare dei conflitti per difendere le nostre ragioni e il nostro valore?

Quello che sentiamo di valere (non quello che pensiamo) influenza le nostre scelte e il nostro modo di comportarci con gli altri. Sì perché questa convinzione di fondo su quanto valiamo diventa una sorta di filtro, attraverso il quale andiamo nel mondo e accogliamo o rifiutiamo esperienze e relazioni che sono conformi alla nostra idea di noi stessi.

E allora oggi vediamo insieme come quello che sentiamo di valere ha delle ripercussioni nella scelta e nel funzionamento delle relazioni di coppia. Ti va?

Perché è importante riconoscere il proprio valore?

Sentire di valere davvero porta a:

  • Darsi il tempo di scegliere il partner che ci rende felici, senza accontentarci o affrettarci per assicurarci la compagnia di qualcuno
  • Ridurre l’aspettativa negativa di essere abbandonato, non amato, ferito,
  • sentirsi sicuri dà la possibilità di ascoltarsi di continuo per scegliere se la relazione continua ad essere sana e nutriente (così da apportare dei cambiamenti o salutare quell’esperienza);
  • distinguere quando le richieste dell’altro sono espressione della sua libertà o del suo potere
  • Concedere libertà all’altro (di essere come vuole essere) mentre si protegge la propria libertà
  • Scegliere per sé cosa è meglio e invita l’altro a fare lo stesso, lasciando che ciascuno si assuma la propria quota di responsabilità
  • Saper mettere dei confini chiari rispetto alle critiche e alle svalutazioni dell’altro (non solo per difendersi, ma per evitare che si riverifichino; e tra le varie opzioni valuta anche l’allontanamento)

Sentire di non valere abbastanza invece ha delle ripercussioni dolorose e tossiche nelle relazioni di coppia. Ad esempio:

  • Fa emergere la paura di perdere l’altro e cosi fa spazio il desiderio di avere il controllo sull’altro desiderando di cambiarlo o avvertendo gelosia
  • Porta spesso a cercare l’approvazione dell’altro attraverso conferme ai propri comportamenti e scelte
  • Fa emergere l’istinto di prendersi cura dell’altro, come prova dell’ essere utili (se faccio tante cose per te, allora sono importante per te!)
  • Porta a “sopportare” gesti ritenuti sgradevoli, violenti, aggressivi con la motivazione che “non è mai capitato in passato, era solo un po’ nervoso/a” oppure “forse è colpa mia, glielo devo fare capire che non si fa così”
  • Si mette spesso in dubbio rispetto a ciò che sente e lascia definire all’altro cosa è giusto o esagerato

Tu aggiungeresti qualche altro punto a questi elenchi?

Sentire di essere di valore e di essere abbastanza è un percorso lungo tutta la vita. E si può sempre imparare qualcosa. Qualche volta implica fare pace con delle ferite dentro di noi, per risanarle.

È da qui che è utile partire per costruire relazioni in cui ci sente liberi e sicuri. Non ci sono scorciatoie: scegli di partire e di fare un passetto per volta, essendo gentile con te. Una delle partecipanti al corso online Mi vado bene mi ha scritto l’altro giorno: “è un percorso tosto e bello!”. Come non darle ragione? E va bene così, come diceva Lil Wayne “non abbiamo bisogno che sia facile ma che ne valga la pena”.

Se vuoi anche tu iniziare a muovere i primi passi puoi scegliere di partire dal corso online Mi vado bene o da qui, da un’ora a quattr’occhi io e te.

ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER

Per non perderti anticipazioni sui corsi, sconti, spunti utili e anteprime.
In omaggio l’e-book 99 DRITTE PER VIVERE FELICE CON LE TUE IMPERFEZIONI (e farle diventare un punto di forza).

The following two tabs change content below.
Psicologa delle relazioni interpersonali. Amo accogliere e accompagnare verso il cambiamento le persone che attraversano un momento critico.

Ultimi post di Claudia Mandarà (vedi tutti)