Cosa scatena ansia e panico?

Cosa scatena ansia e panico?

Nel post di oggi rispondo ad una domande di Andrea che mi chiede: “Come faccio a capire il motivo scatenate l’ansia e il panico?”

La domanda è legittima perché nel momento in cui ci sentiamo travolti da un’ondata di emozioni ce lo chiediamo di continuo. Ci sentiamo sopraffatti e spesso non comprendiamo bene come mai. A volte siamo consapevoli che la reazione è spropositata e se ci osserviamo da fuori ci sentiamo assolutamente fuori di testa e pensiamo che la reazione sia immotivata, come ho raccontato già in questo post. Questa domanda è anche ragionevole perché siamo abituati a ragionare cosi, utilizzando prevalentemente la logica: scopro la causa, la rimuovo e torno a stare bene.

#dimmidite: Perchè la stabilità affettiva mi fa paura?

Oggi con questo post rispondo alla domanda di Paolo, 37enne che mi scrive:
“Tutti amano la stabilità nelle relazioni affettive. A me invece fa paura. Perché?”

Caro Paolo, grazie per la tua domanda. Quanto è diffusa la paura della stabilità sentimentale!

Prima di entrare nel dettaglio della tua domanda sfatiamo un mito: non tutti amano la stabilità. Ma ci sono tantissime persone che come te non la vivono come un’alternativa desiderabile, a volte per paura a volte per una preferenza consapevole. Il vivere poco serenamente questa sensazione di non amore per la stabilità spesso è dovuto ai retaggi culturali e a situazioni psicologiche specifiche. Qui mi occuperò delle seconde, ma vedrai che non potremo trascurare del tutto le prime.

#dimmi di te | Come aiutare qualcuno senza fare la crocerossina? (VIDEO)

#dimmi di te | Come aiutare qualcuno senza fare la crocerossina? (VIDEO)

Nuovo appuntamento con #dimmidite, il salotto video dove rispondo alle vostre domande. Quella di oggi è di Katia che mi chiede: “Come posso aiutare le altre persone quando sono così indecise? È proprio vero che non dovremmo fare le crocerossine!”. Ti do qualche indicazione per fare luce sulla richiesta di aiuto dell’altro e, nel video ti rispondo con una storia, tratta dal libro “La principessa che credeva nelle favole”.

#dimmidite| Come spiegare le emozioni ai bambini?

#dimmidite| Come spiegare le emozioni ai bambini?

Oggi rispondo ad una domanda che mi ha fatto tempo fa Claudia, che mi ha chiesto: “Qual è il modo migliore per spiegare le emozioni ai bambini fin da piccoli? È importante dare un nome alle emozioni o è sufficiente insegnare loro ad ascoltarle e farle emergere?”. Una domanda bellissima ed anche utilissima per crescere bambini e prevenire il loro disagio. In questo post ti dico come fare passo passo utilizzando un esempio concreto.