Come trovare la giusta distanza nelle relazioni

Come trovare la giusta distanza nelle relazioni

Ognuno di noi ha una distanza che preferisce mantenere nelle relazioni: uno spazio tra noi e gli altri che ci fa sentire al sicuro. E’ una distanza fisica che manteniamo con le altre persone ma anche una distanza emotiva, ovviamente. Qualche volta è difficile sintonizzarsi con l’altro: possiamo sentirci invasi oppure allontanati e rifiutati; possiamo avere la sensazione che l’altro si senta invaso o possiamo sentirci tendenzialmente poco coinvolti, distaccati dall’altro.

leggi tutto
I genitori non sono perfetti: fai pace con i sensi di colpa

I genitori non sono perfetti: fai pace con i sensi di colpa

Non conosco genitori che non si sentono in colpa per qualcosa: se potessero farebbero in modo di non sbagliare mai con i loro figli con l’idea di evitare loro delle sofferenze. Il punto però è che noi genitori educhiamo con quello che siamo come persone prima ancora che con quello che facciamo. Se ci sentiamo sempre ansiosi di fare la cosa giusta, se ci sentiamo tendenzialmente inadeguati e in colpa, cosa insegneremo loro?

leggi tutto
Perché il giudizio degli altri ci condiziona

Perché il giudizio degli altri ci condiziona

Spesso, anche se ci costa ammetterlo, il giudizio degli altri ci condiziona. Probabilmente ci è stato consigliato che dovremmo fregarcene, e lo sappiamo anche noi, ma non riusciamo a farlo: quello che l’altro pensa e dice ha un impatto su di noi, ci tocca. E perché non dovrebbe? Qualche volta però il meccanismo si inceppa e possiamo diventare iper-sensibili.

leggi tutto
Amore e desiderio dopo la nascita di un figlio

Amore e desiderio dopo la nascita di un figlio

Nel post di oggi rispondo ad una domanda di Maria Rita che mi scrive: “Come rimanere coppia dopo un figlio?” e vediamo insieme cosa accade all’amore e al desiderio in questa delicata fase di passaggio. L’arrivo di un figlio infatti è sia una grande fonte di gioia sia una fonte di grande fatica fisica ed emotiva perché chiama in causa tanti cambiamenti, forse troppi da fronteggiare contemporaneamente. E’ un terremoto emotivo per ciascuno dei due partner perché si riaprono aspetti della nostra storia che erano rimasti sopiti e, dal punto di vista dell’intimità molto spesso viene vissuto come un vero e proprio disastro erotico.

leggi tutto
Le parole con cui ci definiamo

Le parole con cui ci definiamo

Spesso siamo molto sensibili alle parole degli altri, ci lasciamo toccare e qualche volta ferire. Qualche volta, invece, non siamo altrettanto sensibili all’influenza che esercitano le parole che usiamo verso noi stessi, sia quando assumono la forma di giudizi interni da parte del critico interiore, sia quando sono modi con cui ci definiamo, aggettivi con cui ci presentiamo, diagnosi che ci attribuiamo. Vediamo quando le etichette sono utili e quando ci impediscono di conoscerci davvero.

leggi tutto
Non puoi avere tutto sotto controllo

Non puoi avere tutto sotto controllo

C’è una cosa che impariamo man mano che diventiamo grandi e che ci allontana dal vivere le esperienze genuinamente come fanno i bambini: imparare a prevedere quello che riguarda noi o gli altri, aspettarci delle cose rispetto a quello che facciamo, prefissarci degli obiettivi, organizzare, monitorare, pianificare, fare in modo che tutto fili liscio secondo i nostri piani e le nostre aspettative. Sono ottime abilità certo, che ci rendono possibile portare avanti molti compiti e responsabilità della vita adulta.

leggi tutto
Claudia Mandarà Psicologa delle relazioni interpersonali

Sono Claudia Mandarà

Psicologa delle relazioni interpersonali. Amo accogliere e accompagnare verso il cambiamento le persone che attraversano un momento critico. Scopri come posso aiutarti con un mio percorso o un corso.

Iscriviti alla Newsletter

Continua a leggere per argomenti:

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram: